I Vigneti

I NOSTRI VIGNETI
Una superficie a vigneto di 75 ettari, situati intorno all'antico borgo di Ama.

Un'altitudine compresa tra i 420 metri e 515 metri s.l.m
in un raggio che la toponomastica del luogo chiama da sempre con i tradizionali nomi di:
Bellavista, San Lorenzo, La Casuccia e Montebuoni.

Ogni anno vengono prodotte in media 300.000 bottiglie di vini suddivise tra le etichette di Chianti Classico e IGT.

Vigneto San Lorenzo

La splendida vallata di fronte alla ville settecentesche prende il nome dalla chiesetta quattrocentesca
situata al centro del paese di Ama. Fu acquisito dalla proprietà nel 1972.

Tra il 1982 ed il 1990 ha prodotto il cru omonimo ed oggi è il nucleo centrale del Sangiovese che origina
la Gran Selezione Castello di Ama San Lorenzo. La superficie totale è di ha 25,5 con una esposizione verso E/SE.

Il terreno è calcareo con una discreta presenza di scisti argillosi ed una altitudine che varia tra i 466 ed i 525 m.s.l.m.

Vigneto Bellavista

La splendida vallata che si apre davanti agli occhi di chi giunge ad Ama è chiamata Bellavista e dalla Vendemmia 1978 origina l’omonima selezione di vigneto. Si estende su un terreno sassoso, prevalentemente argillo-calcareo,
per una superficie totale ha 22,5 con esposizione S/SW a un’altitudine compresa tra i 427 ed i 515 m.s.l.m

La Gran Selezione di Chianti Classico Castello di Ama Vigneto Bellavista è tra le più antiche del Chianti Classico è prodotta dal 1978 con uve Sangiovese (80% circa) con il complemento della Malvasia Nera.

Pochissime bottiglie e soltanto in annate straordinarie. Vino potente e mascolino seppur straordinariamente armonico ed elegante. Accresce con il trascorrere del tempo la propria complessità. Di grande longevità.

Vigna L’Apparita

Capostipite dei Merlot toscani in purezza L’Apparita è divenuto fin dal 1985,
anno del suo esordio, un importante vino culto.
La vigna antistante alla cantina è detta "L’Apparita" perché alla sua sommità
appare in lontananza la torre del Palazzo Comunale di Siena.

Il vigneto del 1978, allevato a Lira Aperta, si estende per circa 2,5 ettari a un’altitudine di circa 501 m.s.l.m.,
con un orientamento dei filari in direzione N/S.

Il vino è ottenuto attraverso un accurato lavoro artigianale ed è sempre stato prodotto (a esclusione delle annate 2002 e del 2012) in un numero limitatissimo di bottiglie.

L’altitudine della vigna e la natura argillo-calcarea del terreno, conferiscono al vino freschezza ed eleganza che unitamente alla potenza, all’armonia e alla lunghissima capacità d’invecchiamento, hanno fatto di questo cru del Castello di Ama un indiscusso gioiello dell’enologia mondiale.

Vigneto La Casuccia

A circa due chilometri dall’abitato di Ama, in direzione nord, colpisce lo splendido terrazzamento
con “muri a secco” del Vigneto La Casuccia. Tale sistemazione è stata ricercata al fine
di orientare in perfetta direzione N/S i filari di Sangiovese.

Il terreno ha un carattere argilloso caratterizzato da una consistente presenza di scheletro. La superficie totale è di
ha 18,5 ad una altitudine compresa tra i 483 ed i 527 m.s.l.m.

La Gran Selezione di Chianti Classico Castello di Ama Vigneto La Casuccia è prodotta dal 1985 con uve Sangiovese (85% circa) con il complemento del Merlot, in pochissime bottiglie e, nell'ultimo ventennio, soltanto in queste annate straordinarie: 1997, 2001, 2004, 2006, 2007 e 2011. Vino intenso, con un olfatto complesso e profondo.

Sentori di piccoli frutti rossi, note di tabacco, liquirizia e menta. Superbo per ricchezza ed eleganza. Di notevole longevità.

Vigneto Montebuoni

Situato sulle pendici della collina parallela al vigneto Bellavista, prende il nome dal piccolo paesino che ivi si affaccia. Acquisito e reimpiantato dal Castello di Ama nel 1997. La superficie vignata ammonta a ha 14,5
ed ha una magnifica esposizione a S/SW ad una altitudine media tra i 420 ed i 508 metri s.l.m.

La composizione del terreno è abbastanza varia: ricco in argilla nelle parti più basse
e fortemente calcareo e sassoso nelle pendici più alte.

La Mappa del Vigneto
Vigneto Montebuoni Vigneto Bellavista Vigna L’Apparita Vigneto San Lorenzo Vigneto La Casuccia
arrow-buttonarrow-dxarrow-sx