2012 – Pascale Marthine Tayou – Le Chemin du bonheur

“Al Castello di Ama, PMT è guidato dai suoi sensi. Va avanti e rimembra i momenti passati, le amicizie e gli esseri incontrati. Si tratta quindi dell’essere. Della sua capacità di stupirsi. PMT vuole seminare qualcosa: macchie di colore, come quelle di un caleidoscopio sfavillante posato sotto i nostri piedi. Macchie di colore schizzano il sentiero e permeano la terra. Colori e luci: è sempre il momento giusto per incantare il mondo.”

Bernard Blistène